sabato 28 gennaio 2012

Is this the world?


Sono giorni che mi interrogo, penso e ripenso. Ma noi quanto viviamo? Siamo realmente mortali? Siamo realmente nati come forma di vita su questo pianeta? E mi guardo attorno... guardo le note disarmoniche della nostra natura. Ci ammazziamo, non abbiamo rispetto per il pianeta che ci ospita, siamo portati all'autodistruzione su un pianeta che vive. E' possibile che noi siamo nati come esseri viventi su questo pianeta e siamo portati a distruggerlo e a renderlo inabitabile per le generazioni a venire? E' possibile che siamo così legati alla materialità della vita anziché alla spiritualità?
Non andremo molto avanti se continuiamo così... l'effetto serra è uno spauracchio e non ci ammazzerà... quello che ci porterà quasi alla nostra scomparsa siamo noi stessi Homo Sapiens di qualunque razza etnia o natura noi siamo... le radici sono le stesse, lo dicono le antiche religioni e il simbolismo in comune che esse hanno. Ricordi arcaici delle nostre vite passate?
Mi interrogo e incomincio a vedere una fine ma anche un nuovo inizio. 
Per ora non ci resta che vivere.

Gwylt
Posta un commento